domenica 21 febbraio 2016

La mia Stella

di Nico Carlucci

Ieri è morta a Roma la più grande antropologa italiana: Ida Magli.

2 commenti:

ItalianiLiberi ha detto...

Un'immensa perdita per il Pensiero libero. Un'intellettuale che si è sempre espressa in modo coraggioso e originale, in un mondo dove tali doti sono sempre più rare. CI piacerà ricordarla nel giorno della sua nascita, il 23 giugno, il giorno del referendum in Gran Bretagna, giorno simbolo dell'ultima possibilità - forse - che i popoli europei riscoprano se stessi e la criminalità del governanti che li stanno tradendo. Ida Magli ha dedicato gli ultimi venti anni e tutte le sue forze per combattere l'Ue. È il momento di rileggere "Contro l'Europa" e "La dittatura europea", per esempio.
Piero Padovan - ItalianiLIberi.it

Nico Carlucci ha detto...

La Mia Stella